+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Decoding Wireless

 
DECODING WIRELESS
Rendere visibile l'invisibile
 
Il progetto “Decoding Wireless” ripercorre la storia delle tecnologie senza fili (riassunte appunto col termine wireless), ne mette in luce l’importanza nella vita quotidiana e mostra la loro dimensione materiale. Il wireless molto spesso è dato per scontato e ci accorgiamo della sua importanza solo quando non funziona – quando ad esempio non riusciamo a collegarci al Wi-Fi o il nostro telefono “non ha campo”.
Obiettivo del progetto è far emergere i lati nascosti del wireless, talmente integrati nelle abitudini quotidiane da passare inosservati. Per fare ciò, ricercatori dell’Università della Svizzera italiana (USI) e della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), con l'importante contributo di alcuni partners (tra cui Fondazione e Museo Marconi), hanno ideato un’esperienza immersiva, articolata attraverso una serie di installazioni, passeggiate urbane, eventi silenziosi, una pubblicazione, un sito web e altre attività liberamente accessibili negli spazi pubblici cittadini di Lugano e Locarno tra fine giugno e metà agosto 2019.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
decoding wireless part


David Sarnoffsarnoff

Marconi was the creator of the present day civilization of the radio. All of those who, with spirit of initiative and perseverance, have brought us to the present stage of development have built on the foundations laid by Marconi. Everyone considered him the tutelary genius of their work.

 



 

museomarconi logo



© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

We use cookies to make sure you can have the best experience on our website. Continuing in the navigation, you agree to our cookies policy.