+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Il 5G per la creatività

seminario

ottbre 2019, ore 11-16.30 - Villa Griffone, Pontecchio (BO)
NB: il seminario, in un primo tempo programmato per il 13 settembre, è stato posticipato al mese di ottobre. A breve sarà comunicata la nuova data.

 

Il nuovo appuntamento dei Seminari Bordoni è stato ideato dalla Fondazione Ugo Bordoni d’intesa con il Ministero dello sviluppo economico e con il Ministero per i beni e le attività culturali, per mettere in rilievo le potenzialità di sviluppo delle attività creative e culturali portate dal 5G e per aprire una riflessione sulle implicazioni intrecciate delle politiche economiche e culturali in questo campo.

La nuova architettura delle reti 5G potrebbe rivoluzionare il nostro modo di relazionarci con contenuti remoti, proponendo nuove modalità di accesso e di interazione tanto col mondo virtuale quanto col mondo reale e andando, anzi, a fondere i due termini in un’unica realtà iperconnessa, con il pieno dispiegamento della Internet of Things.

In tale ambiente, la produzione creativa e culturale non potrà che fiorire in nuove forme, dialogando con le reti e con l’intelligenza artificiale e trovando nuovi modi di trasmissione e di fruizione delle opere dell’ingegno. Ma il paradigma 5G guarda anche all’industria e all’impiego di soluzioni tecnologiche avanzate, la cui ideazione e la cui diffusione sono intimamente legate al dispiegamento di reti, algoritmi e tecnologie innovative.

La tutela del patrimonio artistico è un’attività che potrebbe ampiamente beneficiarne, così come quei progetti connessi con l’estensione e la qualità della sua valorizzazione. L’industria dell’audiovisivo non potrà che essere protagonista di questa rivoluzione, che è in primo luogo un enorme salto qualitativo dell’esperienza multimediale. Questi sono i temi che saranno declinati nel corso del Seminario.

REGISTRAZIONE SU EVENTBRITE

 

 

 

 

 

 

 

s b



David Sarnoffsarnoff

Marconi was the creator of the present day civilization of the radio. All of those who, with spirit of initiative and perseverance, have brought us to the present stage of development have built on the foundations laid by Marconi. Everyone considered him the tutelary genius of their work.

 



 

museomarconi logo



© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

We use cookies to make sure you can have the best experience on our website. Continuing in the navigation, you agree to our cookies policy.