+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Laboratorio Righi-Marconi

In coda alle celebrazioni per i 90 anni dalla istituzione (1923), il Liceo Righi di Bologna insieme a Fondazione Marconi ha organizzato per un gruppo di studenti del triennio, tra il febbraio e l’aprile 2014, un laboratorio storico-scientifico che aveva per argomento i rapporti tra i due celebri fisici bolognesi, Augusto Righi e Guglielmo Marconi, e per oggetto specifico d'indagine la Raccolta Righi della Fondazione Marconi.

Il laboratorio è stato coordinato dalla professoressa Elisabetta Golinelli e da Barbara Valotti. Mario Giorgi ha seguito come "tutore" le varie fasi del laboratorio, Maurizio Bigazzi ha fornito una consulenza tecnico-pratica sui dispositivi progettati dai due scienziati.

Gli incontri si sono svolti in parte al Liceo Righi e in parte a Villa Griffone.

labrighi1     labrighi2

L’attività si è concentrata innanzitutto sull’esame dei numerosi articoli di giornale d’epoca componenti la Raccolta. Tali articoli e ritagli hanno la particolarità di essere stati selezionati, conservati e a volte commentati dallo stesso Augusto Righi, e in seguito dal figlio Aldo Righi.

Dopo una prima sommaria suddivisione in "voci", si è passati a una serie di confronti con altre fonti d’epoca e con la relativa produzione critica, a cui è seguita una fase di valutazione e selezione del materiale e quindi di individuazione di alcune tematiche

  • note biografiche Righi e Marconi
  • lavoro scientifico Righi e sua rilevanza
  • Righi presunto "maestro" di Marconi
  • onoranze funebri Righi
  • scienza pura vs. scienza applicata

tutte naturalmente filtrate dalla ricezione della stampa d’epoca, italiana e straniera.

Organizzatisi in sottogruppi, gli studenti hanno approfondito le diverse tematiche e preparato una relazione che presentasse una scelta dei materiali (fotografati o scansionati) e un’esposizione concordata e continua di dati, rilievi e riflessioni.

labrighi4     labrighi3

Il laboratorio si è concluso sabato 12 aprile con un incontro pubblico presso l'Aula Magna del Liceo Righi, durante il quale gli studenti hanno illustrato i risultati del laboratorio, che è stato salutato da Gabriele Falciasecca, a conclusione dell’incontro, come un modello di lavoro da riproporre in future occasioni.

Gli studenti che hanno dato vita al laboratorio sono: Tommaso Branzaglia, Federico Brunello, Ulisse Caputo, Filippo Frabetti, Alessandro Fusco, Matteo Lanzarini, Francesco Pipi, Michele Proni, Michele Raspanti, Federico Rinaldi, Riccardo Tinti.

 

   


John A. Flemingfleming

Marconi ebbe una larghissima visione e una grande fede nell'avvenire mondiale della radio sin dai primi anni della sua invenzione. Con quella visione, esercitò un immenso potere suggestivo infondendo un grande entusiasmo nei suoi collaboratori, che mai dubitarono del successo definitivo del loro maestro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.