+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Settecentine

La biblioteca specializzata di Villa Griffone comprende sette volumi del XVIII secolo:

Maffei, Scipione | *Della formazione de' fulmini trattato del sig. marchese Scipione Maffei raccolto da varie sue lettere, in alcune delle quali si tratta anche degli'insetti rigenerantisi, e de' pesci di mare su i monti, e più a lungo dell'elettricità | 1747 | Monografia |
Beccaria, Giambatista | *Elettricismo artificiale di Giambatista Beccaria delle scuole pie all'altezza reale del signor duca di Chablais | 1772 | Monografia |
Priestley, Joseph | *Histoire de l'electricite, traduite de l'anglois de de Joseph Priestley, avec des notes critiques. Ouvrage enrichi de figures en taille douce. Tome premier-\troisieme! | 1771 | Monografia |
Ferguson, James | *Introduzione alla elettricità di Giacomo Ferguson membro della real Società di Londra con tavole in rame. Traduzione dall'inglese | 1778 | Monografia | Opere scientifiche | 
Franklin, Benjamin | *Oeuvres de m. Franklin, docteur és loix, membre de l'Académie Royale des Sciences de Paris, ... Traduites de l'anglois sur la quatrieme édition par M. Barbeu Dubourg avec des additions nouvelles et des figures en taille douce. Tome premiere [-second] | 1773 | Monografia |
Targioni, Giovanni Luigi | *Raccolta di opuscoli fisico-medici volume xviii all'illustrissimo signore don Alessandro Volta patrizio comasco, e decurione regio possessore di fisica sperimentale ... | 1777 | Monografia |
Nollet, Jean Antoine | *Saggio intorno all'elettricità de' corpi, del sig. abate Nollet, ... Traduzione dal francese. Aggiuntevi alcune esperienze ed osservazioni, che illustrano l'istessa materia, del sig. Guglielmo Watson | 1747 | Monografia |

I volumi di Maffei e Franklin non sono presenti in nessun’altra biblioteca del polo bolognese; quello di Targioni è l’unica copia presente in biblioteche italiane.

 

   

 

 

 

 

 



Giuseppe Dozzadozza-p

Guglielmo Marconi conobbe i contrasti, le difficoltà, gli ostacoli che i pionieri incontrano in tutti i campi dell'umana attività. La sua scoperta, come altre grandi scoperte, non ebbe ai suoi albori un pacifico, tranquillo riconoscimento. La conquista marconiana costituisce il maggiore elogio della gioventù geniale, studiosa, intraprendente.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.