+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Convegno QdR

Sabato 14 novembre, presso Villa Griffone, si tiene il convegno del Quadrato della Radio, secondo il seguente programma:

IL QUADRATO DELLA RADIO, UNA ASSOCIAZIONE CHE VIENE DAL PASSATO, VIVE NEL PRESENTE E SI PROIETTA NEL FUTURO

10.30 - 10.40  Indirizzo saluto e introduzione al tema del convegno

   Stefano Ciccotti (Presidente Q.d.R. e A.D. Rai Way)
10.40 - 11.00  Buon anniversario Quadrato della Radio
   Gian Carlo Corazza (Presidente onorario del Q.d.R.)
11.00 - 11.30  Il Quadrato della Radio: quaranta anni dedicati allo sviluppo dell'ICT
   Cosmo Colavito (Q.d.R.)
 
DOVE STA ANDANDO L'ICT
 
11.30 - 11.50  Trend di mercato e flussi di capitali
   Fabio Pavan (TMT analisty, Mediobanca)
11.50 -12.30  Trend tecnologici:
- Il 5G
   Giovanni E. Corazza (Q.d.R. e Prof. Ordinario Università di Bologna)
- Piattaforme satellitari a banda ultra-larga e software defined
   Massimo Comparini (CTO Telespazio)
12.30 - 13.00  Perché il Quadrato della Radio è stata ed è un'associazione vincente e lo sarà anche nel futuro
   Stefano Ciccotti (Presidente Q.d.R. e A.D. Rai Way)
13.00 - 13.30  La radio nell’era digitale: presentazione del Quaderno di Confindustria Radio Televisioni
   Gianpiero Gamaleri (Q.d.R. e Preside Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università UniNettuno)
 
13.30 - 15.00  Intervallo pranzo
15.00 - 16.00  Domande e discussione finale
16.00 - 17.00  Assemblea del Quadrato della Radio

 

 

 

 

qdr



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.