+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Premio Internazionale di pittura, scultura e arte elettronica

Il Premio Internazionale di Pittura Scultura e Arte Elettronica “Guglielmo Marconi” è stato istituito nel 1988 dalla Fondazione Guglielmo Marconi, dal Circolo Artistico di Bologna e dall’Università degli Studi di Bologna.

Il Premio viene assegnato ogni anno il 25 aprile, in coincidenza con la Giornata di Marconi che si celebra nella storica Villa Griffone a Pontecchio Marconi, alla presenza di personalità del mondo delle telecomunicazioni nonché di quello scientifico e artistico culturale.

Il Premio è stato attribuito per le prime edizioni dalla Marchesa Maria Cristina Marconi, vedova dell’illustre Scienziato e, successivamente dalla figlia, Principessa Elettra Marconi.

 

Il Premio è stato assegnato a:
1988  Max Bill
1992  Bruno Munari
1993  Lucio Saffaro
1994  Concetto Pozzati
1995  Pirro Cuniberti
1996  Francesco Martani
1997  Luigi Veronesi
1998  Luciano Minguzzi
1999  Emilio Tadini per la Pittura e Mirta Carroli per la Scultura
2000  Giò Pomodoro per la Scultura, Nino Migliori per le Sperimentazioni e Immagini, Mario Nanni per la Pittura, Elio Nanni per la Fotografia, Luciano Menetti per la Nuova Scrittura, Nicola Evangelisti per le Nuove Generazioni
2001  Pompilio Mandelli
2002  Gillo Dorfles per la Pittura, Raimondo Rimondi per la Scultura, Marco Cardini e Leonello Tarabella per l’Arte Elettronica
2003  Salvatore Scarpitta per la Pittura e Pietro Cascella per la Scultura
2004  Eugenio Carmi per la Pittura, Bruno Raspanti per la Scultura, Luciano Giaccari per l’Arte Elettronica
2005  Tullio Pericoli per la Pittura, Germano Sartelli per la Scultura, Filippo Centenari per l’Arte Elettronica, Mauro Mazzali per la Didattica della Comunicazione
2006  Emilio Vedova per la Pittura, Arnaldo Pomodoro per la Scultura, Silvio Canini per l’Arte Elettronica
2007  Sergio Vacchi per la Pittura, Alessia de Montis per l'Arte Elettronica, Sibylle Geiger per l'Arte e il Teatro
2008  Marcello Jori per la Pittura, Giuseppe Maraniello per la Scultura, Mattia Ruggeri per l’Arte Elettronica  
2009  Giovanni Pintori per la Pittura, Flavio Favelli per la Scultura, Maurizio Osti per l’Arte Elettronica  
2010  Vasco Bendini per la Pittura, Vittorio Mascalchi per la Scultura, Franco Savignano per l’Arte Multimediale, Pietro Mussini per l’Arte Elettronica  
2011  Wolfango  
2012  Maurizio Cattelan  
   

 

 



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.