+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Wireless Communications and the Marconi Galaxy

15 dicembre 2008
Oratorio San Filippo Neri, Bologna

È stato presentato al pubblico il progetto di ricerca internazionale

WIRELESS COMMUNICATIONS AND THE MARCONI GALAXY: CULTURE, TECHNOLOGY AND MYTH-MAKING

una collaborazione italo-canadese che, nel corso dell'intero anno del centenario Nobel a Marconi, ha sviluppato una serie di studi e di incontri per focalizzare volti e risvolti del collegamento senza fili, per tracciare un profilo della interconnessione globale, ovvero della "Galassia Marconi" - come la definì Marshall McLuhan.

Dopo i saluti degli Enti partecipanti, compreso uno spiritoso video inviato dal gruppo di ricerca di Toronto, Elena Lamberti (Centro di Studi Canadesi “Alfredo Rizzardi”, Università di Bologna) ha illustrato il progetto nella sua ricca articolazione, Gabriele Falciasecca (Fondazione Marconi) ha rimarcato con nuovi esempi la peculiare internazionalità di Guglielmo Marconi, Barbara Valotti (Museo Marconi) ha letto brani da e su Marshall McLuhan e Guglielmo Marconi.
In conclusione, Tania Bellanca Giusti ha voluto ricordare il suo musical dedicato a Marconi, mentre Giorgio Comaschi ha raccontato brevemente con quale spirito si è avvicinato alla figura dell'inventore bolognese per trarne lo spettacolo "Quello della radio".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

invitogalassia



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.