+ - reset
English (UK)Italian (IT)

La gioia di fare ricerca

18 marzo 2009
Liceo Scientifico Elisabetta Renzi, Bologna

Si è tenuto un incontro-lezione con Francesco Paresce

nell'ambito di "Guglielmo Marconi, Premio Nobel per la Fisica 1909-2009 - Un secolo di creatività: dalla telegrafia senza fili al wireless", serie di iniziative interdisciplinari promosse dagli allievi e dai docenti del Liceo Renzi delle Scuole Maestre Pie per fare memoria della passione e della genialità del grande scienziato bolognese.

Fisico e astronomo di fama mondiale, nipote di Marconi (figlio della di lui figlia Degna), Paresce ha incontrato gli allievi del Liceo Renzi di Bologna e quelli del Liceo Haganässkolan di Älmhult, in visita di studio dalla Svezia.

Tema della lecture

LA GIOIA DI FARE RICERCA

L'osservazione del cielo e la rapida evoluzione degli strumenti con cui lo osserviamo (dal cannocchiale di Galileo al telescopio spaziale Hubble) ha fornito a Paresce la piattaforma storica per affrontare insieme ai ragazzi alcuni dei temi-chiave legati alla ricerca scientifica, da troppi anni oggetto - in Italia - di trascuratezza o addirittura di sospetto. Senza mai enfatizzare dati e giudizi, ma descrivendo con pacatezza e garbato humour la condizione dello studioso di fronte all'immensità dell'Universo, Paresce ha esortato i ragazzi a non aver paura della scienza ma anzi ad avvicinarla e a praticarla, perché può essere - appunto - fonte di una grande gioia.

 

francesco paresce

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.