+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Storia delle Telecomunicazioni

23 ottobre 2009
Facoltà di Ingegneria, Bologna

STORIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
workshop

La Commissione per la Storia dell’Ingegneria della Conferenza dei Presidi ha deciso di avviare una serie di incontri monotematici di Storia dell’Ingegneria con lo scopo di produrre un’opera esaustiva sulla storia della tecnologia italiana.
Il secondo incontro si è svolto a Bologna ed è stato dedicato alla Storia delle Telecomunicazioni, presentata da diversi relatori (ingegneri e storici) provenienti da varie università e industrie italiane.
La storia delle telecomunicazioni degli ultimi due secoli è stata trattata nei diversi aspetti: storia delle idee, nascita e crescita dell’industria delle telecomunicazioni, impatto nella formazione universitaria, riflessi socio-economici, fino ad arrivare alla realtà di oggi.
Particolare attenzione è stata naturalmente rivolta alle celebrazioni marconiane (1909-2009) e meucciane (1808-2008).

  • Scienza e tecnica delle comunicazioni a fine Ottocento (Ovidio Bucci, Adriano Paolo Morando, Giuseppe Pelosi)
  • Telegrafia elettrica, telescriventi e fac simile (Stefano Maggi)
  • L’origine della telefonia e il caso Meucci (Enrico Del Re, Leonardo Lucci, Giuseppe Pelosi)
  • Marconi imprenditore e scienziato (Gabriele Falciasecca)
  • Storia della disciplina universitaria (Aldo Roveri)
  • Il ruolo svolto dalle istituzioni di ricerca (Francesco Fedi, Cesare Mossotto)
  • Storia dell’elaborazione dei segnali (Fabio Rocca)
  • Trasmissione: dalla coppia, ai ponti radio alle fibre ottiche (Giovanni Colombo, Silvano Pupolin)
  • Radiofonia e televisione (Guido Vannucchi, Franco Visintin)
  • La ricerca industriale nelle comunicazioni (Salvatore Randi)
  • Comunicazioni militari (Raoul Maestrini)
  • Radar e radio aiuti (Gaspare Galati, Paolo Tiberio)
  • Telecomunicazioni spaziali (Guido Tartara)
  • Reti di comunicazione (Marco Ajmone Marsan)
  • Fotonica nelle telecomunicazioni (Giancarlo Prati)
  • Le infrastrutture delle telecomunicazioni (Roberto Scalmani)
  • Comunicazioni mobili e il ruolo degli operatori (Gabriele Falciasecca, Decio Ongaro) 
  • Informatica e telecomunicazioni e ruolo della microelettronica (Vito Svelto, Guido Vannucchi)
  • Aspetti sociali delle telecomunicazioni (Giuseppe O. Longo) 
  • Museologia delle telecomunicazioni (Giuseppe Pelosi, Antonio Savini)

 

ingegneriabologna

 

 

 

 

 

 



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.