+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Il nostro mondo wireless

23 novembre 2009
Istituto di Fisica, Londra

IL NOSTRO MONDO WIRELESS
Festeggiando il centenario del premio Nobel a Marconi

Nel 1909 Guglielmo Marconi ricevette il premio Nobel per la fisica a riconoscimento della sua attività pionieristica nella telegrafia senza fili, che incluse alcune vere e proprie pietre miliari fra gli esperimenti svolti nel Regno Unito. Marconi non era solo un grande scienziato, ma anche un imprenditore di successo, la cui società, tuttora in vita, svolse un ruolo fondamentale nello sviluppo tecnologico del Novecento.
Le sue scoperte nelle comunicazioni senza fili hanno rivoluzionato il nostro modo di vivere: le comunicazioni a lunga distanza, la radio e la TV, il GPS, la telemedicina…. gran parte della tecnologia che oggi diamo per scontata non esisterebbe se non fosse per quel debole segnale inviato dalla Cornovaglia e catturato da una lontana antenna a Terranova, più di cento anni fa.
Quest’evento ha celebrato il riconoscimento del premio Nobel a un grande scienziato italiano e i suoi legami con l’Inghilterra. Ha voluto inoltre essere un’occasione per analizzare i risultati pratici delle sue scoperte e ascoltare scienziati e ingegneri impegnati sulle nuove frontiere delle comunicazioni wireless.
  • Marconi: un pioniere - Marconi e il CNR
  • L’eredità di Marconi: il punto di vista dell’industria
  • La tecnologia al lavoro: portare la scienza nell’industria
  • Applicazioni moderne: comunicazioni mobili - telemedicina
  • Nuove frontiere: Optoelettronica – Ricerca di base
Sono stati esposti alcuni poster sull’attività di Marconi e documenti degli archivi della Marina italiana.

L’evento è stato organizzato da Ambasciata Italiana a Londra, Istituto di Fisica, Regno Unito, Fondazione Marconi, Italia, Accademia Reale di Ingegneria, Regno Unito, CNR, Italia, e sponsorizzato da Ericsson.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

london



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.