+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Wireless, Telecomunicazioni e Spazio

3 dicembre 2009
Espace Monte Paschi, Bruxelles

WIRELESS, TELECOMUNICAZIONI E SPAZIO: IL FUTURO DOPO MARCONI 

Interventi:

  • Ambasciatore Sandro Maria Siggia, Benvenuto
  • Barbara Valotti – Direttrice del Museo Marconi, Pontecchio M., The origin of wireless: Guglielmo Marconi, 1909 Nobel laureate in Physics
  • Luciano Maiani – Presidente del CNR, Roma, Marconi scientist and the early National Research Council of Italy
  • Véronique Halloin – Segretario Generale del Fonds de la Recherche Scientifiche (FRS-FNSR, Fondo per la Ricerca Scientifica), Bruxelles, The role of FRS-FNRS in Belgian physics research
  • Elisabeth Monard - Segretario Generale del Fonds voor Wetenschappelijk Onderzoek - Vlaanderen (FWO), Bruxelles, FWO: Where discoveries begin...
  • Gabriele Falciasecca – Presidente della Fondazione Marconi, Pontecchio M., Invention and innovation: the case of Marconi and wireless communication
  • Rodolfo Zich – Presidente dell’Istituto Mario Boella e del Dipartimento di Elettronica del Politecnico di Torino, Radio-based processes: a constitutive role for the future
  • Jean Marie Frère – Direttore del Dipartimento di Fisica Teoretica, Université Libre de Bruxelles, From radio waves to elementary particles and the universe
  • Francesco Paresce Marconi – Istituto Italiano di Astrofisica, Roma, From Galileo to Poldhu and beyond
  • Christoffel Waelkens – Direttore del dipartimento di Astronomia del Katholieke Universiteit Leuven (KUL), Observing the universe: a Wonderful Wireless Web
  • Giuseppe Virgilio - Presidente di Telespazio S.p.A., Roma, The achievements and the research projects of the Italian space industry
  • Gian Carlo Coletta – Direttore di Vitrociset Belgium, From spacecraft to the satellite integrated applications: the venture of an Italian subsidiary in Belgium
  • Pier Paolo Campostrini – Direttore del Consorzio Ricerche Laguna Venezia (CORILA) e del Nereus European Network, Satellite applications for regional territory management: the case of Venice lagoon

a cura di
Ambasciata Italiana a Bruxelles

in collaborazione con
Finmeccanica, Monte dei Paschi di Siena, Enel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

bruxelles



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.