+ - reset
English (UK)Italian (IT)

Un mondo wireless

4 dicembre 2009
Tekniska Museet, Stoccolma

UN MONDO WIRELESS
Il contributo dell’Italia alle telecomunicazioni cento anni dopo il Premio Nobel a Marconi

Ann Follin, Direttore del Museo Tekniska 
Anna Della Croce, Ambasciatrice Italiana
Åsa Torstensson, Ministro Svedese delle Comunicazioni
Paolo Romani, Sottosegretario Italiano alle Comunicazioni
Gabriele Falciasecca, Presidente della Fondazione Guglielmo Marconi 
Franco Angotti, Presidente del Comitato per le celebrazioni di Antonio Meucci 
Enrico Manca, Presidente della Fondazione Ugo Bordoni

Karl Grandin, Direttore del Centro di Storia della Scienza dell’Accademia Reale Svedese delle Scienze 
Motivazioni e metodi di assegnazione del Premio Nobel.
Luciano Maiani, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)
Guglielmo Marconi Presidente del CNR: il suo impegno per il riconoscimento del contributo italiano alle telecomunicazioni.

Guglielmo Marconi: gli uomini del terzo millennio, sceneggiatura del documentario di RAI Educational

Stefano Selleri, Università di Firenze
Gli albori delle comunicazioni radio attraverso gli archivi fotografici della Marina Italiana.
Gaspare Galati, Università "Tor Vergata" di Roma
Verso la scoperta del radar in Italia: Guglielmo Marconi e Ugo Tiberio.
Mary K. Macleod, Università di Cape Breton
Un mormorio nell’aria - Marconi: gli anni canadesi.
Nils Olander, Curatore del Museo Tekniska 
Introduzione alla mostra. La storia della “tenda rossa".

Inaugurazione della mostra e trasmissione di un messaggio radio in diretta mondiale 

Enrico Del Re, Università di Firenze
Meucci e Marconi: con e senza fili, il mondo di oggi e domani.
Håkan Eriksson (TBC), Vice Presidente Ericsson
Evoluzione e prospettive delle comunicazioni wireless.
Östen Mäkitalo (TBC), KTH Radio Communication Systems
Il futuro delle comunicazioni e della ricerca sulle onde elettromagnetiche.

Francesco Paresce Marconi, Istituto di Astrofisica Spaziale
Da Galileo a Poldhu e oltre.
Enrico Saggese, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI)
Onde nello spazio: comunicazioni spaziali e osservazione della terra con il radar.
Olle Norberg, Direttore Generale dello Swedish National Space Board (agenzia spaziale svedese)
Strutture e know-how nelle comunicazioni spaziali svedesi. 

A cura dell’Ambasciata Italiana a Stoccolma, del Museo Nazionale di Scienza e Tecnologia (Tekniska Museet), del Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Premio Nobel a Marconi, del Comitato per le celebrazioni di Antonio Meucci.
Con il sostegno della Reale Accademia Svedese delle Scienze.

 

 

stockholm tekniska mus

 

 

 

 

 



David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.