+ - reset
English (UK)Italian (IT)
News

News

Le Scienze e la Grande Guerra

 
LE SCIENZE E LA GRANDE GUERRA
Le comunicazioni: nuove tecnologie e nuova organizzazione
 
venerdì 22 settembre 2017
Aula Magna Ovest, Dipartimento di Economia Marco Biagi, viale Berengario 51, Modena
 
10.30 indirizzi di saluto
  • Emilia Chiancone, Presidente Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL

modera Andrea Giuntini, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
 
10.45 Telegrafia con e senza fili
  • Guglielmo Marconi durante la Grande Guerra: un periodo scientificamente assai fecondo - Gabriele Falciasecca, Fondazione Guglielmo Marconi

  • Il fronte delle onde nella Grande Guerra: indagini e ricognizioni tra fonti e documenti militari - Alessia Glielmi, Università di Roma Tor Vergata

  • Gli anni della Guerra tra sfide del passato e visioni del futuro - Giovanni Paoloni, Sapienza Università di Roma

13.00 pausa pranzo
 
14.00 La Posta in guerra
  • Guerra, posta e nuove tecnologie: la nascita della posta aerea - Bruno Crevato-Selvaggi, Istituto di studi storici postali "Aldo Cecchi" onlus

  • Sentinelle della comunicazione. La Posta militare italiana e la Grande guerra - Mario Coglitore, Università Ca’ Foscari, Venezia

16.15 Logistica e trasporti ferroviari
  • Trasporti e organizzazione del lavoro nella Grande Guerra - Stefano Maggi, Università degli Studi di Siena

  • Le Ferrovie dello Stato nella Grande guerra 1915-1918 - Ernesto Petrucci, Fondazione FS Italiane

 

 

 

 

 

 

 

 
 
unimore

20 luglio 1937

Ottant'anni fa, il 20 luglio 1937, nella sua casa di via Condotti a Roma, moriva Guglielmo Marconi.

La sua scomparsa destò profonda impressione non solo in Italia - dove furono celebrati solenni funerali di Stato - ma in tutto il mondo, tant'è che le stazioni radio dei cinque continenti - in onore di Marconi - interruppero le trasmissioni, riportando per alcuni minuti il silenzio in quell'etere che si era riempito di segnali, di voci e di suoni grazie alla sua invenzione.

Significativo, tra i mille, il comunicato della BBC:

«La radio ha ovunque un incommensurabile debito verso Marconi. Le bandiere della Broadcasting House sventolano oggi a mezz'asta in riconoscimento del fatto che con la morte di lui è scomparso un uomo che non aveva l'eguale nel campo della radio.»

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GMprofilocondate

Senato: commemorazione Marconi

“Ricordando Guglielmo Marconi” è il titolo della commemorazione che si tiene giovedì 6 luglio (ore 15) presso la Sala Caduti di Nassirya del Senato della Repubblica, per onorare la memoria, a 80 anni dalla scomparsa, del grande scienziato italiano, che fu senatore del Regno d'Italia dal dicembre 1914.

«Marconi – spiega il senatore Lucio Barani, che introduce la commemorazione - è tra le menti che hanno fatto grande il nostro Paese nel mondo. Le sue intuizioni hanno gettato le basi dei sistemi di comunicazione senza fili. Un percorso lunghissimo, che partito dalla telegrafia, ha portato alle più grandi innovazioni tecnologiche. La velocità delle telecomunicazioni della società moderna deriva, quindi, anche dal suo genio.»

Alla commemorazione, oltre alla famiglia Marconi, partecipano Francois Rancy, Direttore dell’ITU (Unione Internazionale delle Telecomunicazioni), Gabriele Falciasecca, presidente della Fondazione Guglielmo Marconi e Luciano Baldacci, già direttore del Dipartimento per le Comunicazioni del Mise.

 

madama facciata01

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Accordo FGM - Garda Musei

 
(Marzo 2017) Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, e Gabriele Falciasecca, presidente della Fondazione Marconi, hanno firmato nei Loggiati del Vittoriale l'accordo che sancisce l'ingresso della Fondazione Marconi in Garda Musei.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
garda musei

Elettra back on air!

 
ELETTRA BACK ON AIR!
quinta edizione
 
sabato 3 e domenica 4 giugno 2017
Villa Griffone, Pontecchio M.
 
In concomitanza con la manifestazione internazionale “Museum Ships Weekend Event”, attivazione di una stazione amatoriale presso il relitto del panfilo Elettra.
A cura dela Sezione ARI di Fidenza.
 
Callsign utilizzato per le comunicazioni: IQ4FE
 
 

 
 
 
 
 
Elettraback2017 it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Righi-Marconi, un legame indissolubile

 
La Sezione bolognese dell'Associazione Italiana Studenti di Fisica organizza presso l'Accademia delle Scienze dell'Istituto di Bologna il ciclo di conferenze “Sulle spalle dei Giganti”.
Gli incontri si tengono alle ore 17 nella Sala Ulisse, Via Zamboni 31, Bologna.
 
Venerdì 5 maggio
Righi-Marconi, un legame indissolubile
 
intervengono Giorgio Dragoni, Gabriele Falciasecca
modera Luisa Cifarelli
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
giganti.jpg

Marconi Radio Days

 
MARCONI RADIO DAYS
11-14 maggio
 
L’edizione 2017 vede coinvolto - per la prima volta - tutto il territorio metropolitano, dando a Marconi una dimensione più adeguata alla grandezza del personaggio e mettendo in evidenza un filo conduttore che unisce tante esperienze locali in tema di innovazione, ricerca, comunicazione e giornalismo.

programma

 

 
marconiRadioDays2017 500

manifestazione di chiusura

domenica 14 maggio 2017, Villa Griffone (Pontecchio Marconi)
 
ore 17
  • interventi di saluto del Prof. Gabriele Falciasecca (Presidente Fondazione Guglielmo Marconi) e del Sindaco della Città di Sasso Marconi Stefano Mazzetti
  • "Dopo Marconi il diluvio": intervento del presidente Gabriele Falciasecca
  • "Guglielmo Marconi. Un'intervista americana": lettura interpretata da Angela Malfitano e Maurizio Cardillo
  • premi studio per tesi di laurea a cura di Lions Club Bologna
ore 18.45
  • "Signori, lo spettacolo sta per cominciare...": un assaggio di Musical sulla vita di Marconi
  • APEritivo street-food a cura della Città di Sasso Marconi
  • chiusura della rassegna 
La Villa sarà aperta alle ore 16 per una visita al Museo Marconi offerta agli ospiti prima dell’inizio della manifestazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giornata di Marconi

 
Pontecchio, 25 aprile 2017
GIORNATA DI MARCONI
 
10,00 Santa Messa presso il Mausoleo di Guglielmo Marconi
 
10,45 Aula Magna di Villa Griffone
 
Indirizzi di saluto
  • Gabriele Falciasecca, Presidente della Fondazione Marconi
  • Stefano Mazzetti, Sindaco di Sasso Marconi
 
Relazioni
  • Gabriele Falciasecca: “La Fondazione e il suo museo venti anni dopo”
  • François Rancy, Director Radiocommunication Bureau International Telecommunication Union: “L’eredità di Guglielmo Marconi: il sistema globale delle radiocomunicazioni”
  • Stefano Pileri, Amministratore Delegato Italtel spa: “Tecnologie e innovazioni digitali per la vita, le città, il lavoro”
 
Premiazioni (alla presenza di Elettra Marconi Giovanelli)
  • Consegna dei riconoscimenti Marconisti del XXI Secolo
  • Consegna del Premio Marconi per la Creatività al professor Vincenzo Balzani, in collaborazione con Università di Bologna, MIC - Marconi Institute for Creativity e Rotary Distretto 2072
 
Inaugurazione della nuova sezione del Museo Marconi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
gioranatadimarconi2016

Titanic a Torino e Chelmsford

 
Tra aprile e giugno, a Chelmsford, nota località "marconiana" del Regno Unito, è possibile visitare la mostra
 
TITANIC HONOUR & GLORY
 
 
 
 
Per gli amanti dello sfortunato transatlantico è inoltre possibile visitare alla Promotrice Belle Arti di Torino - da marzo a luglio - la mostra 
 
TITANIC - THE ARTIFACT EXHIBITION
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
tit chelm 17
 

CQ WPX Contest

 
CQ WORLD WIDE WPX CONTEST
 
dalle ore 01.00 del 25 marzo alle ore 02.00 del 27 marzo 2017
(00:00 UTC Saturday - 23:59 UTC Sunday)
 
Il nominativo IY4FGM partecipa con un team di dodici persone al prestigioso WPX Contest, categoria Multi-Operatore Singolo-Trasmettitore.
Del team fa parte anche I4UFH, uno dei contester più conosciuti a livello internazionale.
In vista della quarantott'ore, verranno montati un'antenna verticale al centro dell'aiuola (davanti all'ingresso di Villa Griffone) e un filare lungo la strada, per potenziare la competitività sulle bande basse.
 
 
 
CQWPXContest2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina 1 di 2


David Sarnoffsarnoff

Marconi è stato l'artefice dell'odierna civiltà della radio. Tutti coloro che, con spirito di iniziativa e perseveranza, ci hanno portato al grado di sviluppo odierno hanno costruito sulle fondamenta gettate da Marconi. Tutti lo hanno considerato il genio tutelare del loro lavoro.



Social Fondazione

youtube64

twitter64

facebook64

rss64


© 2013 - Fondazione Guglielmo Marconi - Villa Griffone - via Celestini 1 - 40037 Pontecchio Marconi (BO) - C.F 80063250379

Utilizziamo i cookies per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Proseguendo nella navigazione accetti la nostra cookie policy.